Carta di Credito Nera: le Black Card di Lusso più Esclusive

carta nera

La carta di credito nera, o black che fa ancora più stile, è un vero e proprio status symbol.

Non è, però, sempre sinonimo di un conto corrente con diversi zeri.

Se fino ad oggi si è spesso parlato di carte oro o platino quale simbolo di ricchezza e lusso, devi sapere che oggi è possibile averla anche senza disporre di un conto milionario.

Certo nel caso in cui la scelta si orienti verso una carta black esclusiva la richiesta si può fare solo disponendo di una certa fortuna economica.

Vediamo insieme tutte le informazioni utili e quali sono le soluzioni disponibili sul mercato.

Indice dei Contenuti
Carta di credito nera: tanti servizi per i titolari
Quale è la carta di credito più prestigiosa al mondo?
Come avere una carta Black senza un conto corrente milionario

Carta di credito nera

pulsante sulle crte

Carta di credito nera: tanti servizi per i titolari

Le carte black non sono solo un passe-partout globale per accedere a servizi esclusivi, sale vip e molto altro ancora.

Esse sono realizzate con materie prime preziose come titanio, oro e argento e richiedono un tenore di vita elevato, oltre al versamento di una quota di accesso molto costosa.

Per avere una carta di credito black, quindi, bisogna anche avere un patrimonio tale da poterla mantenere. I canoni di ammissione al circuito sono molto rigidi ma chi ne fa parte può ottenere vantaggi di ogni tipo. Alcuni circuiti offrono servizio di portineria h24, riviste esclusive, regali mensili, assistenza in viaggio, assicurazioni su persone e auto ecc?

Alcune consentono addirittura l’accesso presso le prestigiose sale lounge degli aeroporti più facoltosi. Ovviamente la black, qualsiasi sia l’istituto che l’ha emessa, è una carta di credito illimitata.

Quale è la carta di credito più prestigiosa al mondo?

Una delle più prestigiose al mondo è la Coutts Silk Card, la carta della Regina del Regno Unito. Questa consente l’accesso alle sale VIP di oltre 300 aeroporti solo mostrandola all’ingresso, perchè a possederla sono in tutto un centinaio di persone al mondo.

La più conosciuta, tuttavia, è la Centurion di Mastercard. Per averla bisogna possedere già la carta Platinum da almeno un anno e prevede una quota di accesso di ottomila dollari. Con la Centurion si ottiene un personal shopper con il quale si può far shopping di lusso praticamente ovunque, richiedendo addirittura alla boutique di chiudere l’accesso al pubblico.

La più esclusiva è la Dubai First Royale perchè oltre ad esser concessa solo su invito è realizzata in oro e diamanti. La carta da accesso ad un team di persone che si occuperanno di gestire la tua giornata, il tuo shopping ed i tuoi viaggi. Pazzesco, vero?

pulsante sulle crte

Come avere una carta Black senza un conto corrente milionario

Oggi molti istituti bancari rendono disponibili carte di credito black senza la necessità di avere un conto corrente milionario. La carta nera è riservata a clienti facoltosi e viene concessa su invito.

Questo non significa che per averla sia per forza necessario avere un conto a tanti zeri ma che le nostre attività con una determinata banca siano soddisfacenti al punto di essercela meritataè.

Sembrerà assurdo ma queste carte di credito esclusive sono appannaggio di clienti e persone facoltose la cui titolarità non risiede soltanto nelle fortune accumulate ma anche da quanto esse sono influenti. Sta di fatto che con uno stipendio normale è praticamente impossibile ricevere un invito, a meno che la vita non conceda un aspettato colpo di fortuna per una vincita milionaria.

Il punto è che hanno un costo annuale impegnativo e sono le uniche carte di credito senza limiti esistenti al mondo.

Se non si rispettano determinati requisiti il benefit decade così come è stato concesso dalla banca.

carta-del-mese

 

Leave a Reply