Come Recuperare il PIN Smarrito della PostePay

Come Recuperare il PIN PostePay

La carta PostePay è una delle carte più comode da usare.

Si tratta di una carta flessibile e che porta innumerevoli vantaggi soprattutto per un mondo che punta sempre più sugli acquisti online.

Una volta attivata, vi verrà dato un PIN, il quale vi permetterà di effettuare le operazioni al Bancomat e allo sportello delle Poste.

Si tratta di un PIN segreto, che quindi non va condiviso con nessuno.

Purtroppo, può capitare di perderlo e in questa guida vi spiegheremo esattamente come recuperare il PIN della Postepay passo per passo.

pulsante sulle crte

PIN PostePay: Come Recuperarlo?

Avete smarrito il PIN della vostra carta PostePay?

Non preoccupatevi, non dovrete nè andare all’Ufficio delle Poste nè buttare via la carta.

State tranquilli e, mi raccomando, non tentare di inserire numeri a caso perchè se lo fate, dopo 3 tentativi la carta verrà bloccata e non la potrete più utilizzare in seguito.

Cosa fare quindi per recuperare il PIN? Occorre semplicemente che chiamate il numero verde di assistenza 800.00.33.22 e seguire i passi e le istruzioni dell’operatore per poter richiedere il vostro nuovo PIN.

Il PIN può essere duplicato sia con le PostePay Standard che quelle Evolution e per le carte nominative e non nominative.

Se volete trovare il PIN dovrete controllare su Servizi ai Privati > Attivazione e Duplicato Pin > Duplicazione Pin.

Durante l’interloquio dovrete avere con voi un documento d’identità e anche il vostro codice fiscale per poter verificare la vostra identità (altrimenti chiunque potrebbe fingersi di essere voi, richiedere il vostro PIN e cambiarvelo).

Una volta completata la chiamata, potrete ricevere il PIN dopo soli pochi giorni lavorativi al domicilio che avete comunicato nel momento della richiesta iniziale della carta PostePay.

Occorre menzionare che l’indirizzo iniziale non potrà essere cambiato durante questa fase, quindi è importante che abbiate fornito un indirizzo valido all’inizio.

saldo-della-postepay

Il PIN Cambia a questo punto?

Per evitare problemi che potrebbero verificarsi qualora il vecchio PIN venisse ritrovato da un malintenzionato, il nuovo PIN che riceverete sarà diverso da quello attuale.

Quindi, se qualcuno vi avesse rubato il PIN (o se anche solo lo sospettate, ma senza averne la certezza) potete tranquillamente richiedere un nuovo PIN e poter quindi ricevere uno nuovo diverso dal precedente. Potrete così evitare la possibilità di tentativi di phishing.

Ricordiamo quanto sia importante non comunicare il vostro PIN a nessuno, neanche ai vostri familiari e di evitare di annotarlo sul vostro taccuino o nel telefono (se non in app di password management sicure come LastPass).

Se seguite i passi della quale abbiamo parlato potrete evitare sia di bloccare la vostra carta, sia di dover presentarvi in Ufficio Postale per poter risolvere questo problema.

pulsante sulle crte

PIN PostePay: Dove si trova esattamente?

Quando avrete effettuato l’operazione per richiedere la vostra carta PostePay, vi avranno dato due buste separate: una contenente la carta e un’altra con il PIN.

Il PIN può essere trovato sotto il logo (che occorre grattar via) ed ha 5 cifre.

Il PIN è richiesto sia quando ritiri dei soldi dallo sportello, sia quando effettui dei pagamenti.

Occorre memorizzarlo e far poi attenzione a non farlo visionare da occhi indiscreti quando lo andrete a usare in pubblico (ad esempio al Bancomat o nei negozi nel momento del pagamento).

Se lo perdete o non l’abbiate ancora ricevuto, potete tranquillamente richiederne un duplicato.

 

Le Migliori Carte Prepagate dell’anno

Al momento ci sono molte carte prepagate disponibili nel mercato italiano, e le carte PostePay sono sicuramente tra le nostre preferite in assoluto.

Se siete interessati a scoprirne di più sulle altre carte, cliccate qui per leggere le nostre recensioni sulle carte del mese.

carta-iban

Leave a Reply