Noleggio Auto con Postepay: Come si può Fare?

PostePay Evolution

Capita sempre più spesso di dover effettuare i propri spostamenti con un’auto a noleggio.

Infatti – per lavoro o per turismo – dopo aver viaggiato in treno o in aereo, noleggiare un’automobile sul posto è la scelta più pratica e conveniente.

Il noleggio auto con Postepay rappresenta la nuova tendenza.

Particolarmente conosciuta soprattutto in Italia, oggi la carta Postepay viene considerata la soluzione più semplice ed accessibile per pagare il noleggio auto, rispetto ad altri strumenti come le classiche carte di credito.

Anche se alcune agenzie di noleggio auto ancora non accettano le carte prepagate, risultano essere in netto aumento – soprattutto nelle grandi città e presso aeroporti o stazioni – quelle che accettano la Postepay.

Ormai considerata da tantissimi utenti una soluzione particolarmente conveniente, la carta Postepay consente di effettuare i propri pagamenti in tutta sicurezza.

Coloro che desiderano usufruire della Postepay per pagare il noleggio auto dovranno necessariamente effettuare una ricerca online prima di mettersi in viaggio, in modo da sapere in anticipo quali sono le agenzie di noleggio auto che offrono servizi di pagamento con la carta prepagata Postepay.

Sebbene in Italia la carta Postepay goda di una certa popolarità, all’estero è ancora poco utilizzata.

Per questa ragione, coloro che devono recarsi all’estero e stanno programmando di noleggiare un’auto, potranno pagare cauzione e noleggio con una carta di credito tradizionale o con una carta prepagata alternativa a Postepay.

 

Noleggio auto all’estero: alternative Postepay

 

Fortunatamente, anche se la Postepay – soprattutto all’estero – potrebbe non essere accettata per noleggiare un’auto, oggi esistono diverse carte prepagate straniere che fungono perfettamente da alternativa, poiché realizzate appositamente per soddisfare questo tipo di esigenze.

 

Come funziona il rimborso cauzione con Postepay

 

Ovviamente, l’utilizzo della carta Postepay per pagare il noleggio auto influenza inevitabilmente anche quelle che sono le modalità di deposito cauzione.

Quando si utilizzano le carte di credito tradizionali i costi di cauzione, anziché essere prelevati, vengono congelati.

Questa misura viene messa in atto dalle agenzie di noleggio auto per tutelarsi in caso di danneggiamenti, guasti improvvisi, incidenti, ecc.

Una volta completate tutte le pratiche necessarie e verificata l’integrità dell’auto, tale somma viene “scongelata” da parte del noleggiatore.

Invece, quando si decide di pagare un auto a noleggio con Postepay, il deposito cauzionale viene direttamente prelevato dal conto.

A contratto concluso, e solo una volta verificata l’integrità dell’auto, tale somma verrà rimborsata sullo stesso conto dal quale è stata precedente prelevata.

Pertanto, quando si effettua il pagamento con Postepay, è opportuno verificare che questo passaggio avvenga secondo i termini stabiliti dal contratto di noleggio.

 

Noleggiare un’auto con carta prepagata: tutti i passaggi

 

Generalmente le agenzie di noleggio auto prevedono dei protocolli e delle procedure piuttosto simili. Nella maggior parte dei casi, prima di poter noleggiare un’auto, è obbligatorio:

 

  • Versare il deposito cauzionale
  • Mostrare carta d’identità e patente
  • Pagare con carta di credito intestata al guidatore.

Quando il deposito cauzionale avviene attraverso carta Postepay, ci si dovrà accertare di aver ricaricato la carta.

Inoltre, per non ritrovarsi con la carta coperta da un credito insufficiente al momento del pagamento, sarà necessario informarsi anticipatamente sui costi di deposito.

Poiché la carta Postepay – così come la carta Postepay Evolution – è caratterizzata da un limite di ricarica, sarà fondamentale valutare attentamente quelli che saranno i costi totali da sostenere, in modo da essere certi di poter coprire le spese.

Coloro che decideranno di prenotare il noleggio auto – attraverso internet oppure tramite mail o per via telefonica – si dovranno ricordare che, oltre al costo di noleggio e cauzione, spesso sono previste delle assicurazioni facoltative.

Anche queste, se ritenute necessarie, potranno essere attivate e pagate con la carta prepagata Postepay.

 

Carte prepagate. Quali scegliere?

 

Se stai cercando una carta prepagata per effettuare i tuoi acquisti online in tutta sicurezza, utilizzabile sia in Italia che all’Estero, scopri quelle che ad oggi sono considerate le migliori carte prepagate con IBAN.

Leave a Reply