La Carta Postepay è Visa o Mastercard?

Postepay Visa o Mastercard

Al giorno d’oggi tutti abbiamo sentito parlare delle carte Postepay.

Si tratta di carte offerte dalle Poste Italiane che offrono un servizio flessibile e numerosi vantaggi, rendendole una scelta molto conveniente.

Tuttavia, dato che alcune di queste carte fanno parte del circuito di pagamento VISA e altre del circuito Mastercard, molti si domandano se queste Postepay sono delle carte Visa oppure Mastercard.

In questo articolo risponderemo e faremo chiarezza su questa domanda.

 

Postepay Mastercard

La Postepay Evolution fa parte del circuito Mastercard, insieme alle carte MyPostepay e Postepay NewGift.

C’è da dire che la versione Evolution della Postepay standard ha il gran vantaggio di avere un proprio IBAN, il quale vi permette di fare e ricevere pagamenti in modo semplice.

Inoltre, il circuito di Mastercard si appoggia anche all’altro circuito, rendendo così possibili pagamenti internazionali in tantissimi store fisici e online.

Postepay Standard

Parliamo adesso della Postepay più “tradizionale” e diffusa. La Postepay Standard, a differenza della versione Evolution, fa parte del circuito Visa.

C’è però da fare una distinzione: alcune di queste carte hanno il piccolo logo Visa in basso a destra, mentre altre hanno il logo Visa Electron.

Tra le carte Visa Electron troviamo le Postepay Junior, Postepay ioStudio, Postepay Corporate e Postepay Impresa.

saldo-della-postepay

Quindi, è lecito domandarsi cosa cambia esattamente tra questi due? La differenza sta semplicemente nel tipo di accredito, ovvero scelgono due distinti circuiti di pagamento.

Se hanno il logo Visa, vuol dire che fanno parte di carte che sono collegate direttamente a un conto corrente e possono essere identificate come delle vere e proprie carte di credito.

Infatti, in un determinato periodo mensile avverrà l’accredito del rimborso direttamente.

Tuttavia, se ci troviamo di fronte a delle carte di debito, vedremo il logo Visa Electron sulla carta al posto del semplice logo Visa, dato che fanno parte di un altro circuito di pagamento.

Ciò significa che non vi è un collegamento a un altro conto corrente CC, ma i pagamenti avverranno in base al saldo che è disponibile sulla carta in quel determinato momento.

 

PayPass e Passwave: Cosa cambia esattamente?

 

Una delle altre domande che riceviamo più spesso è qual è la differenza tra il termine Passwave e PayPass.

Solitamente potrete leggere questi due termini (insieme ai loghi di Mastercard e Visa vicini) sulle porte dei negozi oppure sui banchi della cassa.

Quindi, cosa significano esattamente questi due termini?

Semplicemente ci comunicano il fatto che possiamo pagare anche con tecnologia NFC oppure con il nuovo sistema di pagamento contactless, in modo da offrirvi più opzioni al momento del pagamento.

Potrai tranquillamente usare Passwave e PayPass  con riferimento al circuito Mastercard e al circuito Visa.

NFC: I sistemi NFC ti permettono di pagare direttamente tramite le nuove tecnologie come Samsung Pay, Google Pay e Apple Pay, in modo che puoi usare le carte associate al tuo smartphone per poter pagare. Occorre solo avvicinarlo al POS e il pagamento verrà effettuato in modo semplice e veloce.

Contactless: si tratta di un’innovativa tecnologia che ci permette di pagare in modo veloce e senza dover dare la nostra carta in mano al commesso.

Come funziona? E’ semplice, occorre semplicemente mettere la carta vicino al lettore POS e far si che il chip venga letto da quest’ultimo e il gioco è fatto: il pagamento sarà concluso.

Inoltre non dovrete neanche inserire il codice di sicurezza nel lettore qualora il costo totale sia inferiore ai €25.

 

Ci sono buone Carte Prepagate alternative?

 

Al momento ci sono così tante carte prepagate che è difficile scegliere.

Molte infatti non sono vantaggiose sotto tutti i punti diversa, quindi occorre trovare un equilibrio e una carta che offra tutte le opzioni della quale vogliamo usufruire, costi bassi e flessibilità nelle operazioni di pagamento.

 

Le carte Postepay sono eccellenti, ma avendone provate a dozzine possiamo tranquillamente affermare che anche HYPE è una delle preferite dai nostri lettori e dal nostro staff.

Si tratta di una carta che offre tutto ciò che solitamente cerchiamo in una prepagata con IBAN, quindi rappresenta un’altra valida alternativa

Volete ulteriori informazioni? Cliccate nel link qui sotto:

Leave a Reply