Carta Prepagata Usa e Getta: guida alla scelta

Carta Prepagata Usa e Getta

Una carta prepagata usa e getta consente di disporre di un credito all’esaurimento del quale la stessa diventa inutilizzabile.

Si acquistano caricate con un credito che può essere fisso o stabilito al momento dell’emissione. Una volta terminato il denaro presente all’interno della carta usa e getta, come dice il loro nome, questa si getta via. Non si possono in nessun modo ricaricare nuovamente.

è, inoltre, caratterizzata da una precisa data di scadenza, oltre la quale diventa inutilizzabile, anche se il credito al suo interno non sia stato utilizzato.

Con questo approfondimento passiamo in rassegna caratteristiche, vantaggi e differenze delle prepagate usa e getta rispetto a carte ricaricabili semplici ed alla prepagata con IBAN. Si tratta, infatti, di una carta che è prepagata solo per le modalità con cui funziona.

In realtà offre un servizio limitato alla spesa del credito senza ulteriori funzionalità. Spesso, infine, sono collegate a specifici venditori o brand. In tal caso il credito è spendibile soltanto all’interno di un circuito o catena di negozi definiti (anche online).

Indice dei Contenuti
Quando utilizzare una carta prepagata usa e getta
Dove acquistare una carta prepagata usa e getta
Conclusioni: una soluzione per specifiche situazioni

Carta Prepagata Usa e Getta

pulsante sulle crte

Quando utilizzare una carta prepagata usa e getta

Le carte prepagate usa e getta sono spesso utilizzate per gli acquisti online perchè sono più sicure. Questo in considerazione della diffidenza che in Italia ha da sempre caratterizzato gli acquisti online e l’utilizzo della carta di credito. I fondi che si possono spendere sono ben definiti, non c’è nessun conto collegato e non si ha possibilità di ricarica. Tutti motivi che mettono il titolare al riparo dai rischi. Certo, potrebbe verificarsi un utilizzo illecito della carta usa e getta ma la perdita economica sarebbe, comunque, limitata (e senza nessun rischio per il conto in banca).

Viene, inoltre, spesso utilizzata perchè si può avere una carta prepagata usa e getta anonima. Questo non significa che il rivenditore non ci chieda le nostre generalità per l’emissione. Il punto è che per determinate transazioni, come l’acquisto di beni online, dovrai comunque indicare un destinatario ed un indirizzo di spedizione. In poche parole l’anonimato è limitato solo alla modalità di pagamento.

Quello che dobbiamo precisare, però, è che non essendo nominativa risulta rientrare tra le prepagate non pignorabili. In caso il soggetto abbia problemi di mancato pagamento di debiti pregressi non sarà intaccato il credito della carta usa e getta.

Ai vantaggi, però, corrisponde una funzionalità limitata. La carta prepagata usa e getta non consente (solitamente) di prelevare contanti, motivo per cui la puoi utilizzare solo per i pagamenti. Vedremo tra poco, però, che oggi esistono usa e getta che consentono il prelievo al bancomat.

Dove acquistare una carta prepagata usa e getta

Fino a qualche anno fa si poteva acquistare la carta prepagata usa e getta in tabaccheria. Oggi, però, si trovano più difficoltà. Il motivo è che la normativa dei pagamenti elettronici è sempre più completa dalle norme in materia di tutela dei consumatori. Esistono, però carte prepagate usa e getta del circuito Sisal con bassi costi di emissione e diversi tagli disponibili. Per saperne di più basta far visitar al tabaccaio di fiducia che faccia parte del circuito Sisal (sono oltre 45.000 in Italia).

Per quando riguarda carte prepagate usa e getta di Banche sono disponibili sul mercato prodotti validi. Tra questi la Carta Flash al portatore Usa e Getta di Intesa San Paolo.

Può essere regalata (non è necessario, quindi, che ne faccia richiesta il futuro titolare) e consente un massimale di spesa fino a 250 Euro. Può essere utilizzata in tutti i negozi di Italia, senza vincoli a specifici venditori o brand di prodotto. E’ disponibile sia con circuito Visa che Mastercard ed è accettata ovunque, senza nessun problema. Se la carta è Visa è addirittura possibile prelevare al bancomat in tutta Italia in modo gratuito.

Carta Prepagata Vantaggi
Carta Flash Usa e Getta Intesa San Paolo
Carta Flash Intesa San Paolo Usa e Getta al portatore
  • Fino a € 250,00 di Ricarica
  • Circuito Mastercard o Visa
  • Si utilizza in tutti i negozi italiani

- Si ottiene senza codice fiscale
- Carte non nominativa (perfetta come regalo)
- Pagamenti senza commissioni
- Prelievo gratuito di contanti ai bancomat Intesa San Paolo
- Gestione completa da Smartphone e PC
- Ricariche e Prelievi gratis

scopri i dettagli pulsante

pulsante sulle crte

Conclusioni: una soluzione per specifiche situazioni

Per la sua stessa natura “transitoria” (ossia quando è finito il credito si può buttare via) scegliere una carta di questo tipo può servire solo in specifici casi.

In primo luogo per fare un regalo a qualcuno. Come abbiamo anticipato può richiederla un soggetto diverso dal futuro titolare. Un regalo che sarà sicuramente gradito visto che lascia la possibilità di spesa a chi ne beneficia. Appartenendo al circuito Mastercard o Visa si ha la sicurezza che venga accettata ovunque.

In secondo luogo può essere perfetta come prima esperienza di prepagata per giovani. Pensiamo al caso del figlio che va in vacanza o per responsabilizzarlo nella gestione di un certo fondo per le spese.

Sono soltanto due casi di utilizzo di una carta usa e getta che, del resto, è decisamente comoda per la funzione che offre.

 

carta-del-mese

Leave a Reply