Netflix con Carta Prepagata: Si può e Come si Paga?

Netflix e la Carta Prepagata

Al giorno d’oggi chi non ha mai sentito parlare di Netflix?

Si tratta di uno dei servizi di streaming di film e serie televisive più diffuso al mondo.

Se vuoi abbonarti a Netflix sappi che puoi anche utilizzare una carta prepagata e in questo articolo vi spiegheremo esattamente come fare, passo per passo.

Si tratta di un processo molto semplice e veloce, e il bello è che lo potete fare comodamente da casa vostra o anche quando siete in giro tramite il vostro smartphone, tablet, o computer personale.

Come abbonarsi a Netflix con una prepagata?

 Abbonaris a Netflix è un processo molto semplice, dovrete semplicemente seguire questi passi:

  1.  Andate al link del sito ufficiale www.netflix.com
  2.  Se siete dei nuovi clienti potrete usufruire dell’abbonamento di un mese gratuito – potrete quindi provare il servizio per la durata di un mese in modalità gratuita e poi decidere se continuare a mantenere l’abbonamento oppure se cancellarlo.
  3.  A questo punto vi troverete di fronte a tre opzioni di 3 piani differenti: il piano Netflix Base, il piano Standard  ho il piano Premium. Potrete paragonare e vedere la differenza tra questi tre piani di abbonamento a Netflix direttamente sulla schermata del sito, dato che ovviamente ogni piano presenta delle differenti caratteristiche e opzioni che avrete a disposizione.
  4.  A questo punto dovrete cliccare sul pulsante per continuare e, successivamente, vi verranno richiesti l’email e la password che deciderete di utilizzare per poter accedere alla vostra area personale sul sito di netflix.com. Tenete in considerazione che avrete bisogno di queste informazioni in futuro, quindi annotatele in un password manager oppure scrivetele in un taccuino (o dove preferite) per potervi ricordare questi dati.
  5. Nel caso in cui non volete ricevere email promozionali con le offerte di Netflix, vi consigliamo di spuntare “No” sulla casella relativa a questa operazione e, dopodiché, cliccate sul pulsante continua.
  6.  A questo punto dovrete scegliere il metodo per il pagamento che preferite. La scelta sarà tra PayPal, la carta di credito o una carta regalo.
  7. Una volta scelto il metodo di pagamento, inserite i dati richiesti nella schermata di pagamento e, dopodiché, dovrete acconsentire i termini e le condizioni di Netflix spuntando la relativa Casella e, successivamente, dovrete cliccare sul tasto continua.

 

Netflix-logo

 

Congratulazioni! Ora siete iscritti a Netflix e potrete cominciare a usufruire del servizio di streaming. 

Vi ricordiamo inoltre che potete anche creare dei dispositivi alla quale potrete associare un massimo di 4 persone e questo creerà differenti sub-account per ogni persona e membro della famiglia che utilizzerà questo account Netflix.

 

Pagare Netflix con una carta prepagata

 

Utilizzare Netflix con una carta prepagata è un’operazione molto semplice e intuitiva e avviene nello step numero 6 che abbiamo elencato poc’anzi.

Infatti, utilizzare una carta prepagata per fare un abbonamento a Netflix ha molto senso dato che la natura delle carte prepagate è proprio quella di effettuare pagamenti con il saldo disponibile, permettendovi di fare pagamenti in maniera semplice e veloce.

Inoltre, se avete un app collegata alla carta prepagata potrete vedere il nome, l’importo e la categoria di pagamento associata e quindi potrete avere una visione complessiva della tipologia di pagamenti, entrate e uscite che avvengono ogni mese in determinate categorie.

Ricordiamo inoltre che potrete fare il pagamento a Netflix anche usando una carta regalo Netflix (basta inserirne il codice che trovate sulla carta stessa) oppure optando per l’opzione di PayPal.

 

Quali sono le migliori carte prepagate del momento?

 Se non possiedi una carta prepagata o quella che hai già non ti soddisfa vi consigliamo di leggere le nostre recensioni su questo sito dedicato esclusivamente alle carte prepagate e le carte di credito.

Abbiamo scritto numerose recensioni sulle carte prepagate e, sentendo le numerose opinioni di voi lettori, abbiamo un’idea chiara di quali sono le migliori carte prepagate in circolazione e da quali invece è meglio stare alla larga.

Una delle carte che suggeriamo e della quale sentiamo parlare molto bene sempre più spesso la carta prepagata con IBAN HYPE.

Si tratta di una carta che ha costi bassi di gestione e presenta innumerevoli vantaggi.

Se volete avere più informazioni  su HYPE cliccate sul link in basso:

carta-del-mese

 

Leave a Reply